Il progetto nasce dalla volontà di dare voce al racconto di persone affette da disturbi psichiatrici, lasciandoli liberi di costruire un canale comunicativo con il mondo dei “sani” attraverso la propria immagine e la propria storia. Agli scatti fotografici, corredati da didascalie testuali che descrivono il mondo del soggetto raccontato, si accompagneranno anche un video e, in un secondo momento, un portale web, vero e proprio contenitore creativo aperto a chiunque abbia voglia di condividere parole, immagini, sensazioni e suggestioni sull’argomento.

Cosa si vuole comunicare

Il malato psichiatrico è uguale a una persona che non è affetta da nessun disturbo: ha gli stessi diritti e doveri, le stesse potenzialità e le stesse mancanze. Spesso e volentieri, anzi, il confine tra “sani” e “malati” è talmente labile da risultare un’imposizione della società o poco più: la realtà è fatta di sfumature e gradienti e non di nette divisioni. La “democrazia” dei disturbi colpisce anche i pregiudizi di genere: uomini e donne possono esserne affetti in ugual misura, è importante scardinare il preconcetto secondo cui la psiche femminile è più fragile e vulnerabile di quella maschile.

FASE 01 - FOTO/POSTER

Il poster sarà composto da due persone, una “sana” e una “malata”, ritratte nello stesso “ambiente”, a piano americano e in pose naturali per enfatizzare la vicinanza dello sguardo di chi osserva. I due soggetti sono ritratti parallelamente e accostati nello scatto finale per non far capire al pubblico che li osserva chi tra i due è la persona malata e chi è quella senza disturbiPerché non c’è differenza tra queste due persone. Il poster sarà accompagnato da una frase riferita al disturbo rappresentato 

ORGANIZZATRICI
ART DIRECTOR - ILARIA IACOVIELLO

FOTOGRAFA - FLORIANA MANTOVANI

COPYWRITER - CAMILLA MACCAFERRI


Grazie per il supporto

GRAPHIC DESIGNER - VALERIA FARINA

MUA - GAIA VERONESE

LOCATION - BRAINSTORM STUDIO MILANO


MODELLI
Laura Sansatore Federica D’Agostin Roberto Gatti Ilaria Iacoviello Marina Codari Marco Sangiovanni Sonia Zanierato Andrea Gessa Chiara Iacoviello Federica Grossi 


LE STORIE



nonsiamosoli-3.jpg



PER SAPERNE DI PIÙ